Marchio Privato (Vincere su Amazon 2021): la recensione di Alessio

Marchio Privato (Vincere su Amazon 2021) la recensione di Alessio

Alessio e la sua intervista sui migliori corsi del 2021 su Amazon FBA.

Nei prossimi paragrafi potrai leggere la testimonianza/recensione di Alessio sull’Accademia “Vincere su Amazon” fondata da Antonio Vida, attualmente il numero uno tra i migliori corsi del 2021 su Amazon FBA.

Ciao Alessio, come hai iniziato questa tua avventura?

“Ciao a tutti i lettori e lettrici. Ho iniziato il mio business digitale su Amazon a meta del 2019 circa e, ad oggi, le cose stanno andando davvero alla grande.
Però, se devo essere sincero, all’inizio stentavo anch’io a crederci. Non ho mai avuto dubbi sulla professionalità di Antonio Vida e del suo favoloso staff, ma non mi aspettavo un’ascesa così rapida.
Insomma, dopo neanche un mese avevo già finito il mio primo stock, fatturando circa 11 mila euro. Per ogni pezzo venduto, il mio guadagno netto è di circa 20 euro ciascuno, una cifra niente male dato che riesco a venderne qualche decina al giorno. Non solo: all’inizio mi sono pure stupito per il prodotto stesso! Non sapevo nemmeno esistesse un mercato del genere. Infatti, sono stati i tutor dell’Accademia ad avermi proposto di intraprendere questa strada.”

Quali sono i vantaggi dei business digitali?

“Beh, i business digitali ti consentono incrementare enormemente le vendite a parità di costi. Mi è capitato di parlare con una persona che vendeva il mio stesso prodotto, ma con le classiche modalità offline.
Ecco, io in qualche giorno vendo lo stesso numero di pezzi che lui vende in un mese. Vado bene con la clientela italiana ma, con mia grande sorpresa, dopo poco tempo ho iniziato a vendere il mio prodotto anche in Germania.
Il tutto senza nemmeno fare il lancio, ma lavorando esclusivamente sulla scelta delle parole chiave e, quindi, sul posizionamento.
Insomma, gestire un business digitale significa abbattere quelle barriere che impediscono il “decollo” di tanti business offline”.

Sei soddisfatto della scelta intrapresa?

“Direi che sono più che soddisfatto! Dovete sapere che, in precedenza, ho lavorato nel settore della ristorazione: certo, avevo la gratificazione economica, ma nulla di più. Insomma, passavo nel mio locale non meno di 10 ore al giorno e, in certi periodi, anche 15 o 16. Praticamente vivevo a lavoro.
Si può andare avanti così per un breve periodo, non certo per tutta la vita. Ecco perché ho deciso di avviare un business digitale: i soldi sono sì importanti, ma il tempo da dedicare a se stessi e ai propri cari lo è di più.
Attualmente, per gestirlo mi basta un’oretta scarsa al giorno, ma lo faccio con estremo piacere. Non c’è soddisfazione più grande dell’entrare nel proprio account per controllare il numero di vendite effettuate!”

Consiglieresti il corso di Antonio Vida ad amici e parenti?

“L’ho già fatto! Come dicevo poco fa, avendo già esperienza nel mondo dell’imprenditoria, so benissimo che avviare un business alla cieca è la peggiore delle scelte che si possano fare. Ecco perché, prima di iniziare la mia avventura con Amazon FBA, ho preso in considerazione diversi corsi, salvo poi iscrivermi all’accademia “Vincere su Amazon”.
Ciò che mi ha colpito di Antonio Vida e di tutto il suo staff non sono state solo le nozioni tecniche che mi hanno trasmesso, ma anche il supporto umano.
All’inizio avevo perplessità e paura di non farcela, ma il mio tutor provvedeva sempre a rassicurarmi. Inoltre, sono stato assistito durante ogni singola fase: dalla selezione del prodotto da vendere, fino al posizionamento, passando dalla contrattazione con il produttore. Perché procedere alla cieca quando si ha a disposizione uno staff così professionale e competente? Il mercato su Amazon è tutt’altro che saturo, per cui consiglio a tutti di non lasciarsi sfuggire questa grande opportunità!”

Redazione - info@economiaalternativa.it

Read Previous

Recovery plan: rivoluzione verde e finanza sostenibile in arrivo?

Read Next

Eolico: Cina superpotenza, nel 2020 ha installato 52 GW!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *