Marchio Privato di Antonio Vida: la recensione di Giuseppe

Marchio Privato, recensione

Ecco la nostra intervista a Giuseppe, da lavoratore dipendente a titolare di un business digitale di successo che fattura 9000 euro al mese.

Ciao Giuseppe, come sei diventato titolare di un business digitale?

“Ciao a tutti i lettori e lettrici! Per quella che è la mia esperienza personale, il fatto di diventare il titolare di un business digitale mi ha cambiato la vita.
Insomma, sono passato dall’essere un lavoratore dipendente poco soddisfatto a imprenditore nel giro di pochissimo tempo e, ad essere sincero, per me è stata una vera e propria vittoria personale.
A parte il fatto che il mio vecchio lavoro non mi piaceva poi così tanto, questo aveva dei grandi limiti: stipendio risicato e davvero poco tempo libero da dedicare alla mia famiglia e ai miei interessi.
Adesso, grazie alla mia attività su Amazon, possono definirmi una persona libera e sono davvero soddisfatto dei risultati raggiunti, non solo quelli economici.”

Qual è stato il tuo percorso di studi?

“Ciò che ho studiato a scuola non aveva niente a che fare con la mia attuale attività. Infatti, ogni singola competenza l’ho acquista entrando in “Marchio Privato” di Antonio Vida.
Che dire, non è un semplice corso strutturato con le solite video-lezioni, ma molto, molto di più. E’ una grande community in cui c’è uno scambio continuo tra noi corsisti e i tutor che ci seguono durante ogni singola fase.
Non solo, c’è anche un fantastico team in grado di risolvere qualsiasi problema tu possa riscontrare, dalle questioni burocratiche, fino a quelle più tecniche riguardanti l’attività vera e propria.
Parlo con cognizione di causa, in quanto, in passato, mi ero iscritto ad altri corsi che, però, mi hanno deluso.
Insomma, questi davano per scontato tutta una serie di aspetti e dinamiche, al contrario di “Marchio Privato” che, invece, le affronta in modo professionale ed esaustivo.”

E’ stato difficile iniziare?

“Sì e no allo stesso tempo. “Sì” perché, come dicevo poco fa, ci avevo già provato ma senza ottenere risultati. In altre parole avevo paura che “Marchio Privato” fosse come i vecchi corsi che avevo già frequentato.
“No” perché, una volta effettuata l’iscrizione, mi sono subito reso conto del valore di “Marchio Privato”, così come di tutti gli altri corsi firmati Antonio Vida. Da lì in poi, il mio percorso è proseguito in modo fluido e naturale.
Insomma, io ci ho messo la buona volontà e tutto il mio impegno, mentre la community ha messo tutto il resto.
Penso sempre che, se ce l’ho fatta io partendo da zero, ce la può fare chiunque, a patto di avere la giusta determinazione.
Fare business online mi ha dato una grande lezione: tutto parte sempre da noi.”

Come è cambiata la tua vita?

“E’ cambiata da “così” a “così”! Senza dubbio, le mie entrare economiche sono notevolmente aumentate, pertanto anche il mio tenore di vita ne ha risentito in positivo.
Però, allo stesso tempo, devo confessare che i soldi non sono tutto. Insomma, ci sono molti imprenditori che, pur guadagnando bene, in realtà sono “schivi” del proprio lavoro, probabilmente più degli stessi dipendenti.
In altre parole, i business tradizionali costringono i relativi titolari a stare in azienda dalla mattina alla sera, rinunciando spesso anche alle ferie.
Al contrario, una volta avviato un business su Amazon, la sua gestione non ti porta via più di qualche ora al giorno, senza contare il fatto che puoi farlo ovunque, grazie ad un PC e a una connessione internet.
Attualmente non sto solo guadagnando denaro, ma sto anche guadagnando tempo, che per me è la cosa più preziosa.

VIDEO INTERVISTA DA VISIONARE A QUESTO LINK

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E INFO SU MARCHIO PRIVATO VISITA WWW.VINCERESUAMAZON.COM

Redazione - info@economiaalternativa.it

Read Previous

Bitcoin. Yellen li boccia…e il mercato ne risente (momentaneamente)

Read Next

Le previsione economiche nel 2021: come andranno i mercati?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *