Energie rinnovabili: cosa si intende e quali sono?

Iniziamo oggi questo focus sulle energie rinnovabili per comprendere bene il mondo e di cosa si stratta!

Iniziamo oggi questo focus sulle energie rinnovabili per comprendere bene il mondo e di cosa si stratta!

Iniziamo oggi questo focus sulle energie rinnovabili per comprendere bene il mondo delle energie rinnovabili e di cosa si stratta!

Quali sono le principali fonti di energia rinnovabili che rappresentano il futuro del pianeta e che andranno a soppiantare le vecchie e distruttive fonti di energia ormai superate e in via di esaurimento?

Le fonti rinnovabili sono tutte quelle fonti di energia che andranno a sostituire quelle fonti tradizionali che abbiamo consumato nel corso dei secoli, e che erano state prodotte dalla Terra nel corso di milioni di anni. Queste fonti oltre ad essere esauribili sono state fortemente inquinanti per l’ambiente a causa dell’emissione di CO2. Senza avallare la problematica dei costi esorbitanti, legati all’estrazione e l’organizzazione di questo appannaggio riservato a pochi Paesi produttori. Quindi le inesauribili energie rinnovabili appaiono come l’unica risorsa disponibile intelligente e risolutiva per dar vita ad un nuovo ciclo economico più pulito e senza controindicazioni.

TI PIACEREBBE IVNESTIRE NELLE RINNOVABILI? SCOPRI INNOVATION FINANCE RENEWABLE! WWW.FINANCERENEWABLE.IT

Le principali fonti di energie rinnovabili sono quelle risorse che si reintegrano naturalmente nella scala umana, come la luce del sole, il vento, la pioggia, le onde e le maree, geotermico e biomassa. Ed hanno comunque tutte come principale icona rigenerante energetica il sole.

L’energia solare è la fonte rinnovabile per eccellenza. La prima fonte energetica che ci dà calore da 4 miliardi di anni e si stima continuerà ad elargirlo per altri 4 miliardi di anni. Quindi il sole è la fonte di energia rinnovabile principale del nostro ciclo vitale terrestre.

Redazione - info@economiaalternativa.it

Read Previous

Investimenti e calcio: ecco la TOP 10 al momento della società

Read Next

La concretezza che non c’è: a che punto siamo su energia e auto?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *