Bitcoin record! Transazione da 1 miliardo di dollari

E' dell'ultima ora la notizia che c'è appena stata una transazione da record nei movimenti Bitcoin pari a 1 milione di $!

La transazione ha spostato lo 0.5% dei bitcoin attualmente in circolazione e ha fatto confluire bitcoin da 15 diversi indirizzi verso un unico wallet. Oltre il 56% dei bitcoin spostati arrivano da un unico wallet e un altro 42% da altri tre wallet.

E’ dell’ultima ora la notizia che c’è appena stata una transazione da record nei movimenti Bitcoin per una valore pari a 1 miliardo di dollari!

Lo scrive Whale Report su Twitter, con una soddisfazione tutta nuova considerato che lo spostamento di Bitcoin ha avuto un fee bassissimo rispetto alle normali transazioni digitali fuori dalla blockchain. La transazione di Bitcoin di 1 miliardo di dollari che è stata processata in maniera velocissima ed è costata di tasse ben 700$ di fee, ossia lo 0.00007% della somma spostata.

La comunità delle cryptovalute è rimasta alquanto basita di fronte a questa notevole tariffa perpetrata per una sola transazione che normalmente avrebbe pagato 35$, ( Gli sviluppatori proprio per agevolare i pagamenti stanno cercando di risolvere questo problema con il protocollo Lightning Network), ma resta il fatto che al momento la transazione ha spostato lo 0.5% dei Bitcoin attualmente in circolazione e ha fatto confluire Bitcoin da 15 diversi indirizzi verso un unico wallet. Oltre il 56% dei Bitcoin spostati arrivano da un unico wallet e un altro 42% da altri tre wallet.

Una transazione bitcoin può richiedere da 10 minuti a diverse ore ed è quindi lungi dall’essere istantanea.
Una transazione così grande bitcoin può richiedere da 10 minuti

Potrebbe essere BaKKt l’autore dello spostamento di 1 miliardo?

E’ caccia all’origine dello spostamento dei Bitcoin. Proprio oggi un utente suggeriva su Twitter, che la piattaforma di trading Bakkt ha aperto le porte al deposito clienti e potrebbe quindi essere lui il mittente della mega transazione.

Questa settimana l’hash rate di Bitcoin ha registrato un nuovo massimo storico, raggiungendo un valore di 87 TH/s. L’investitore Max Keiser, ritiene che questo continuo incremento della potenza di calcolo del network migliorerà la fiducia degli investitori, e di conseguenza anche la domanda di criptovaluta:

“Il prezzo segue l’hash rate, e il grafico dell’hash rate continua a crescere da nove anni.”

Please follow and like us:
error

Francesca

Read Previous

BitCoin: pronosticato un nuovo grande balzo in avanti?

Read Next

Paola Pisano è il ministro dell’Innovazione tecnologica: la sua video intervista sulla blockchain

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *